Modalità Operative O.M.C. e PPAA nelle Procedure di affidamento dei servizi assicurativi di importo sottosoglia



Clicca qui per visualizzare la guida dettagliata


1 – Notifica dell’invito al Lloyd’s Italian Office (LIO) ed acquisizione della Dichiarazione sulla Tracciabilità dei flussi.

  • Una volta ricevuto invito a presentare offerta dall’Ente, o dal suo Broker assicurativo, in qualità di OMC della Compagnia Lloyd’s Insurance Company dovrà essere data notizia a LIO mezzo e-mail scrivendo ad appalti@lloyds.com. (*)
  • Laddove LIO non dovesse riscontrare un’altra richiesta cronologicamente antecedente per lo stesso rischio e per lo stesso Ente pervenuta da altro Operatore Economico, risponderà con l’autorizzazione a procedere con il rilascio di quotazione all’Ente o al Broker dell’Ente. In questa occasione vi verrà trasmessa la Dichiarazione resa ai sensi dell’art. 3, c.7, Legge 13/08/2010 n. 136 e s.m.i. da inviare all’Ente o al suo Broker unitamente all’offerta. (**)

2 – Fase assuntiva.

Le fasi assuntiva e di quotazione del rischio rimangono invariate così come il rapporto con gli Assicuratori in caso di referral.


3 – Rilascio di quotazione/Invio dell’Offerta.

Nei termini e nei modi previsti nell’invito l’offerta potrà essere trasmessa all’Ente o al Broker dell’Ente. Eventuali difformità tecniche o economiche dovranno essere puntualmente segnalate in sede di offerta. A corredo dell’offerta, ricordiamo, dovrà essere allegata la dichiarazione ut sopra integrata con il codice CIG o Smart CIG acquisito dall’Ente.


4 – Emissione contrattuale e saldo del premio assicurativo.

Acquisita la Determina di aggiudicazione in caso di esito favorevole dell’indagine di mercato e/o acquisita comunicazione di Ordine fermo di emissione da parte del Broker dell’Ente, salvo quanto diversamente indicato, si potrà procedere con l’emissione del contratto come di consueto e con le medesime linee guida. Eccezione fatta per l’indicazione del codice CIG o Smart CIG che dovrà essere indicato all’interno del contratto.

In linea con quanto reso noto attraverso la Dichiarazione sulla tracciabilità dei flussi, il saldo del premio assicurativo dovrà avvenire alle coordinate bancarie ivi indicate della Compagnia Lloyd’s Insurance Company SA.


5 – Presentazione estratto conto e riconoscimento provvigionale.

Utilizzando le coordinate bancarie della Compagnia Lloyd’s Insurance Company SA, acquisite in fase di quotazione, l’Ente, o il suo Broker, provvederanno a saldare il premio assicurativo. L’ufficio italiano dei Lloyd’s attraverso la funzione Finance Control provvederà ad allocare le commissioni. È consigliabile, pertanto, inviare contestualmente all’emissione del contratto di polizza o, alla notizia di avvenuto saldo premio, il proprio estratto conto con indicazione di:

  • Estremi del contratto di polizza;
  • Premio Assicurativo;
  • CIG;
  • Commissioni come da TOBA in essere salvo diversa indicazione in fase assuntiva.

Evidenziamo che tutti gli operatori interessati presenteranno il proprio dettaglio così come da richiesta dell’Ufficio Finance Control.

(*) testo notifica a LIO

(**) dichiarazione sulla tracciabilità dei flussi


Gli strumenti di preventivazione, i testi di polizza, il materiale informativo a ciascuna soluzione assicurativa sono disponibili nell’area riservata della piattaforma www.furnessunderwriting.com

Per ulteriori informazioni il Team di Furness Underwriting è a Vostra completa disposizione

Chiamando il numero +39 02 8736 8387 (ridiretto ai nostri uffici di Londra e Bruxelles senza costi aggiuntivi per chi chiama)


Iscriviti alla Newsletter

No grazie